SUSANNA CAMUSSO AL CORSO PER DIRIGENTI DONNE DELLA FILCAMS

06/10/2010

6 ottobre 2010

Susanna Camusso al Corso per dirigenti donne della Filcams

Susanna Camusso vicesegretaria generale della Cgil Nazionale è intervenuta al corso per dirigenti donne organizzato dalla Filcams Cgil Nazionale a Fiuggi approfondendo il ruolo della donna nel mondo del lavoro.
Dopo una breve analisi sul’attuale situazione economica e politica del nostro paese, la segretaria ha voluto porre in evidenza i dati sulla disoccupazione: la maggior parte dei non occupati sono donne, che scoraggiate, hanno smesso di cercare un posto di lavoro.
“Il nostro paese non ha mai valorizzato il lavoro” ha affermato Susanna Camusso, e questa poca attenzione comporta “tre perdite: di competenza; di arretramento dei livelli di libertà e democrazia e una perdita economica, perché le donne che lavorano generano altro lavoro.”
Secondo la segretaria, poi, la Filcams può, in questa fase di trasformazione, aiutare la Cgil. La nostra categoria, infatti, rappresenta proprio i nuovi soggetti, le diverse tipologie di lavoratrici precari, che la Confederazione deve porre al centro di una contrattazione innovativa, per trovare nuove forme di rappresentatività e nuovi punti di riferimento.