Support UNITE HERE of the 6/5/2011 Sciopero Generale-General Strike

UNITE HERE invia i saluti di tutti i suoi membri e dirigenti negli Stati Uniti e in Canada, e manda un forte messaggio di sostegno e solidarietà alla CGIL in occasione del vostro sciopero generale del 6 Maggio.

Anche negli Stati Uniti abbiamo politici che sembrano incapaci di rispondere alle reali necessità del paese e dei suoi lavoratori. I Repubblicani e i politici dei Tea Party stanno usando i lavoratori immigranti come capri espiatori, il che non fa nulla per migliorare l’economia o l’immagine del paese. Sia UNITE HERE che gli Stati Uniti sono stati costruiti dai lavoratori immigranti, quindi applaudiamo ciò che sta facendo la CGIL per innalzare lo standard e il livello di dignità per tutti i lavoratori immigranti e giovani in Italia.

Sosteniamo le politiche proposte dalla CGIL per avviare l’Italia sul percorso della crescita e della giustizia.

in solidarietà,

Debbie Anderson
Director, International Affairs Department
UNITE HERE

On behalf of our members and officers throughout the United States and Canada, UNITE HERE send greetings and a strong message of support and solidarity to CGIL on the occasion of your 6 May General Strike.
 
In the US we too have politicians who appear incapable of responding to the real needs of the country and its workers. Republican and Tea Party politicians here are also scape-goating immigrant workers, which does nothing to improve either the economy or the image of the country. Both UNITE HERE and the United States were built by immigrant workers, so we applaud what CGIL is doing to raise the standards and the level of dignity for all immigrants and young workers in Italy.
 
We support CGIL’s proposed policies to set Italy on the right path of growth and fairness.
 
In unity,
 
Debbie Anderson
Director, International Affairs Department
UNITE HERE