Sul tavolo di Rinascente e Upim la piattaforma per il rinnovo del contratto integrativo

Si apre un confronto difficile con una proprietà che ha disdettato anticipatamente il contratto in scadenza e poi ha diviso le società dei due storici marchi. I sindacati accusano: «Vogliono cambiare lo stile dei rapporti sindacali»

Link Correlati
     Sul tavolo di Rinascente e Upim la piattaforma per il rinnovo del contratto integrativo