STUDI PROFESSIONALI, LA TRATTATIVA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO

07/07/2014

7 luglio 2014

Studi professionali, la trattativa per il rinnovo del contratto

Si è svolto il 26 e 27 giugno scorso il previsto incontro con Confprofessioni per il rinnovo del Contratto nazionale degli studi professionali.

Dopo un confronto sullo stato delle relazioni sindacali nazionali e territoriali, sulle prospettive del settore, sulla necessità di lavorare per avere una visione del comparto che guardi al futuro e che abbia l’Europa quale orizzonte della contrattazione, si è proceduto ad analizzare le questioni rimaste in sospeso dall’ultimo rinnovo: Impegno a verbale e classificazione.

Circa l’impegno a verbale in particolare sulle tutele relative a lavoro atipico e praticantato abbiamo registrato una chiara disponibilità alla trattativa, mentre sulla nuova classificazione si lavorerà dopo che Confprofessioni e Confassociazioni avranno fatto un loro approfondimento.
Sono state inoltre affrontate altre importanti questione: sfera di applicazione e relazioni sindacali; mercato del lavoro, bilateralità e contrattazione di secondo livello, e si ricercano soluzioni utili per favorire l’accesso alla professione anche utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalla bilateralità.
La parte economica e salariale verrà affrontata nel prossimo incontro previsto per la seconda metà di luglio.