Studi Professionali, esito incontro 27/10/2010

Roma, 11 novembre 2010

vi trasmettiamo la terza informativa relativa all’incontro tecnico tenutesi in data 27 ottobre u.s..
I temi che sono stati oggetto di esame e di confronto hanno riguardato: Mercato del lavoro / Collegato lavoro
Sul mercato del lavoro:
su questo tema la novità esplicitata dalle controparti consiste nella loro richiesta di inserire tra le diverse forme di impiego attualmente previste dal CCNL, quella riferita al lavoro intermittente e/o a chiamata.
Va da se che questa novità non poteva essere considerata un aspetto tecnico e quindi è stata valutata come tematica da affrontare in sede politica/plenaria; tuttavia nel limitato spazio di confronto da parte delle OO.SS dei lavoratori è stato fatto presente che la flessibilità oggi prevista dal vigente CCNL già risponde ed offre sufficiente tipologie di lavoro adatte allo scopo. Ma è stato anche sottolineato ed è ancora più importante, che tale tipologia di impiego è in netta contraddizione con il riconfermato dichiarato intento volto a qualificare – stabilizzare – fidelizzare la forza lavoro del settore.
Collegato lavoro:
questo problema è emerso a seguito della definitiva approvazione da parte del Parlamento, avvenuto il giorno prima dell’incontro, e quindi posto dalle controparti sia come una semplice applicazione di legge, sia come una possibile materia di trattativa.
Fermo restando le dichiarate nostre perplessità anche sulla possibile trattativa, abbiamo preso comunque atto delle intenzioni delle controparti di presentare, comunque, una proposta complessiva sul collegato lavoro.
Per concludere, siamo in attesa di una nuova data di convocazione che, anche in rapporto a quanto sopra detto e a quanto preannunciato nella precedente nostra comunicazione, sarà preceduta da una riunione del Coordinamento Nazionale.
Appena in possesso di date, sarà nostra cura darvene notizia.

p. La Filcams CGIL Nazionale
D.Lelli / P. Marconi