Starhotel, Nota unitaria, esito incontro 29/07/2010

Roma, 5 agosto 2010

Testo Unitario

il 29 luglio u.s. con la Direzione Generale Starhotels si è tenuto l’incontro richiesto dalle Segreterie Nazionali per dar seguito a quanto previsto dal verbale di accordo del 4 agosto 2009: in tale verbale a fronte del congelamento della parte economica degli integrativi aziendali per il 2009 a fronte del momento di crisi, l’azienda ritirava le disdette ai contratti integrativi e fermava le procedure di terziarizzazione; le parti nel 2010 avrebbero effettuato un’analisi congiunta della situazione.

L’incontro era presieduto dal nuovo Direttore Generale, Fabrizio Gaggio, che ha sostituito Enrico Balloni nella gestione delle relazioni sindacali.

L’azienda ha comunicato i dati economici del 2009 che vedono una perdita di 3,5 Mil/€.

Nel 2010 l’andamento del mercato ha reazioni diverse in base alle singole piazze: più sostenuto a Milano e Roma, più debole a Firenze e Venezia.

L’occupazione delle camere è passato dal 61,3% del 2009 al 64,% del 2010, mentre il Ricavo Medio Camere è di 126€ rispetto ai 128€ del 2009; l’indicatore del REVPAR è in crescita del 4,2% rispetto al 2009.

Sono stati accennati i piani di sviluppo dei prossimi anni, che vedono l’azienda impegnata nella ricerca di nuove strutture in Italia ma principalmente nelle capitali europee mediante contratti d’affitto o management contract.

Affrontando il tema dei contratti integrativi aziendali, la cui parte economica ricordiamo era stata congelata per il solo 2009, le OO.SS. hanno ricordato che nel 2010 questa doveva essere ripristinata, seppur con una sorta di coordinamento a livello nazionale. Starhotels ritiene che i meccanismi di premio previsti nei vecchi accordi non rispondono più ai criteri di efficienza dell’azienda e ha già fatto alcune proposte a livello territoriale.

Starhotels si è resa però disponibile ad un’armonizzazione degli accordi di secondo livello e della sua riconduzione ad un livello nazionale.
Ritenendo che il tema non potesse essere affrontato in quella sede abbiamo proposto di riconvocare l’incontro subito dopo il periodo feriale, evitando iniziative unilaterali di qualsiasi tipo.

Pertanto il coordinamento unitario delle strutture e delegati è convocato per il giorno 7 settembre al mattino mentre l’incontro con la Direzione Starhotels è programmato alle 15.00 in luogo ancora da definire.

Nell’attesa di comunicare orari e luoghi di tali incontri, desideriamo augurare a tutti buone ferie.

                              p. La Filcams Cgil
                              Sabina Bigazzi – Massimo Frattini