Sospeso lo sciopero dei vigilanti privati

19/01/2006

    mercoled� 18 gennaio 2006

      Pagina 27

        RINNOVO DEL CONTRATTO

        Sospeso lo sciopero dei vigilanti privati

          Le segreterie nazionali dei sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs, hanno deciso di sospendere lo sciopero del 20 gennaio dei vigilanti privati,
          per poter continuare il negoziato con l’obiettivo di giungere alla firma definitiva del contratto.

          La decisione � stata presa a seguito dell’incontro avuto sabato scorso con le associazioni delle imprese di vigilanza privata.

          I sindacati giudicano apprezzabile il risultato raggiunto sul versante economico, anche se un giudizio compiutamente positivo, sostengono,
          potr� essere espresso solo dopo la definizione dei vari scaglioni di pagamento degli incrementi economici e dell’una tantum. �Reputiamo – scrivono in una nota – il risultato raggiunto sulla parte economica un significativo passo in avanti in direzione di una positiva chiusura del negoziato �.

          Il risultato raggiunto sul fronte economico comporta un incremento medio complessivo diretto o indiretto di circa 156 euro. L’una tantum
          � stata individuata in 450 euro di cui 30 da destinare all’avvio del sistema assistenziale integrativo.