Comunicati Stampa

Sma Simply: in Sicilia un accordo di mobilità volontaria

24/05/2019
sma2

Si è chiusa con un accordo di mobilità volontaria, la procedura di licenziamento collettivo dei 264 lavoratori Sma Simply dichiarati in esubero nei punti vendita della Sicilia

“L’accordo prevede la volontarietà e la non opposizione al licenziamento, avendo sostituito i criteri di legge esclusivamente con quelli della volontarietà e avendo garantito un incentivo a coloro che manifesteranno la volontà di accedere al percorso di mobilità, il cui importo aumenta progressivamente in base al numero di mesi mancanti per accedere alla pensione” è il commento che si legge nella nota dei segretari regionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs. “Rimane la preoccupazione per il futuro occupazionale di tutti gli altri lavoratori considerato che i supermercati siciliani sono esclusi dal progetto di acquisizione del gruppo Auchan Retail Italia da parte di Conad. Il GruppoArena /Decò ha manifestato l’interesse ad acquisire la rete SMA in Sicilia, ma ancora molti dubbi e tante incertezze permangono. Ci auguriamo che l’eventuale cessione di realizzi senza traumi per i lavoratori e per le loro condizioni contrattuali ed economiche”.