Sit-in dei vigilantes 120 posti a rischio

30/05/2013

Roma – «A Piazza Santi Apostoli il sit-in dei lavoratori della società Axitea contro la decisione dell`azienda di procedere al licenziamento collettivo di 120 addetti al servizio di guardia particolare giurata». Così in una nota Barbara Di Tornassi della Filcams Cgil di Roma e del Lazio. «Le motivazioni addotte dalla società – continua fanno riferimento alla crisi del sistema di mercato che ha determinato la perdita di commesse e prodotto un esubero strutturale di 120 unità. A nulla sono valsi i tentativi dei sindacati di categoria al tavolo della trattativa per trovare soluzioni di carattere conservativo, come l`utilizzo della Cig o di contratti di solidarietà e non capiamo perché tali strumenti non vengano presi in considerazione. L`impatto sociale sarà dirompente: 120 famiglie destinate al fallimento, in una situazione di forte crisi tutt`altro che recuperabile che, in conseguenza dei tagli lineari perpetrati alla spesa pubblica effettuati negli ultimi anni dai governi e in particolare dalla spending review, non offre possibilità ai lavoratori di essere ricollocati nel mercato». La Filcams Cgil di Roma e del Lazio – conclude Di Tornassi – congiuntamente ai lavoratori e alle lavoratrici, chiede al Prefetto la convocazione di un tavolo di concertazione al fine di rimuovere gli ostacoli che hanno determinato questa grave situazione».