Sistema Acli, esito incontro 08/01/2018

Roma, 9 gennaio 2017

In allegato rimettiamo le ipotesi di accordo Quadro con il Sistema ACLI e con le società ACLI, Patronato ACLI e ACSIS, sottoscritte nella serata di ieri e riferite alle procedure di riduzione del personale avanzate tramite L.223/91 o licenziamenti plurimi individuali dalle società: ACLI , Patronato ACLI, SIOS , US ACLI, ACSIS e ENTOUR per un esubero complessivo di 80 unità.

Gli strumenti individuati per la gestione dell’ esubero sono diversificati: riduzioni orarie temporanee, uscite incentivate, mobilità territoriale ed interaziendale; tutte le proposte seguono il criterio non oppositivo da parte dei lavoratori interessati e, se mantenuti nel loro complesso, sono in grado di assorbire l’intera eccedenza di manodopera dichiarata.
Abbiamo unitariamente convenuto di sottoporre al vaglio dei lavoratori l’ipotesi di accordo.

A tal fine è già indetta una assemblea del personale delle sedi romane presso la Sede centrale di Via Marcora 18/20 a Roma, per il giorno 10 gennaio p. v. dalle ore 11.00 alle ore 13.00. Alle strutture territoriali si richiede di effettuare la consultazione dei lavoratori interessati entro i prossimi due giorni per consentire una rapida applicazione di quanto sottoscritto, in caso di ratifica.

p. Filcams Cgil Nazionale
C. di Francesco