Sindacati di base uniti in Usb Via agli scioperi

24/05/2010

Si chiama Usb,Unione sindacale di base, ed è la nuova confederazione composta da RdB, SdL e un parte della galassia Cuboltre ad altre realtà del sindacalismo di base che dopo due anni di «cantiere» ieri hanno varato la nuova organizzazione. Indipendente dalla politica, e a vocazione maggioritaria, Usb si presenta come il «il sindacato del conflitto, finalizzato all’acquisizione di nuovi diritti e nuove tutele». E in questa ottica, dopo tre giorni di congresso, sono state deliberate immediate iniziative di lotta: 28 maggio, giornata di mobilitazione nazionale del Pubblico Impiego; 5 giugno, manifestazione nazionale a Roma contro la manovra economica e l’attacco ai diritti dei lavoratori; 7 e 8 giugno, scioperi regionali della scuola; 8 giugno,sciopero nazionale dei Lsu, cassintegrati e lavoratori in mobilità; 11 giugno, sciopero generale dei trasporti; 14 giugno, sciopero generale del pubblico impiego.