SIENA: SCIOPERANO I LAVORATORI DEGLI UFFICI POSTALI DELLA PROVINCIA

29/10/2009

29 ottobre 2009

Siena: scioperano i lavoratori degli Uffici Postali della provincia

Lunedì 2 novembre sciopereranno per l’intera giornata i 50 lavoratori e lavoratrici dipendenti della ditta A.M.I. di Frascati che operano nell’appalto delle pulizie presso gli Uffici Postali della provincia di Siena.
Tale decisione è stata assunta a seguito della mancata riscossione dello stipendio del mese di settembre 2009, ma in realtà sono già alcuni mesi che la ditta A.M.I. non garantisce la regolarità dei pagamenti delle mensilità, dichiarando anche pagamenti (bonifici bancari) mai avvenuti.
La FILCAMS CGIL di Siena denuncia la perversa logica del sub-appalto che in questa vicenda ha visto coinvolte, come in una catena di Sant’Antonio, diverse aziende – ed ultima in ordine di tempo l’A.M.I. – il tutto, presumibilmente, autorizzato dalla Direzione Appalti regionale delle Poste Italiane. Si trasferiscono commesse ad imprese che non hanno né le dimensioni economiche né le capacità gestionali per simili lavori riversando inefficienze e disagi direttamente sui dipendenti.