Sicilia, Villaggi sotto sequestro concessa mobilità in deroga

I villaggi turistici sotto sequestro per presunto inquinamento ambientale Marsa Siclà, Baia Samuele e Marispica rimangono per ora chiusi, per i 400 lavoratori stagionali avviata la mobilità in deroga

Link Correlati
     Sicilia, Villaggi sotto sequestro concessa mobilità in deroga