Sicilia: stato di agitazione dei lavoratori degli appalti di pulizia delle caserme

È stato proclamato a partire dal 23 maggio 2011, lo stato di agitazione presso le caserme della Marina Militare Giurisdizione Marisicilia di Augusta, Catania e Messina, a seguito della comunicazione da parte del Ministero Difesa di un ulteriore taglio del 10% sull’appalto pulizia

Link Correlati
     Sicilia: stato di agitazione dei lavoratori degli appalti di pulizia delle caserme