SI E’ APERTO IL CONVEGNO “MA LA COOP SEI ANCORA TU? – FIRENZE 4 GIUGNO

04/06/2009

Si è aperto a Firenze il convegno organizzato dalla Filcams Cgil
“…ma la Coop sei ancora tu?”

Si aperto con i saluti del presidente della Regione Toscana Claudio Martini che ha ringraziato tutta la Filcams Cgil per l’iniziativa organizzata, ma soprattutto per l’importanza dei temi trattatati in questa mattinata: “Lavoro, diritti e sviluppo sono stati giustamente messi al centro del dibattito; sono concetti fondamentali, in questo periodo di crisi, per ripartire; c’è bisogno di cambiare i modelli organizzativi, un impegno civico di tutti per sviluppare nuove idee”.
L’intervento di Franco Martini segretario generale Filcams Cgil Nazionale impone una riflessione sulla crisi di partecipazione del sindacato alle scelte dell’impresa.
“Una situazione sempre più diffusa di insoddisfazione nei rapporti all’interno delle singole aziende cooperative, incomprensioni sul versante della contrattazione, con tensioni crescenti, che rischiano di indebolire la peculiarità che ha contraddistinto la storia sindacale nel mondo della cooperazione.” è l’analisi della situazione reale.
In questo Paese c’è chi pensa che una crisi di queste proporzioni si affronti meglio dividendo, più che unendo, isolando chi rappresenta parti importanti della società.
“Vogliamo tenere alto il confronto sulla qualità dell’organizzazione del lavoro nell’impresa cooperativa – afferma Martini – vogliamo fare della contrattazione di secondo livello il terreno sul quale misurarci con le scelte della cooperazione.
Noi rappresentiamo, quelle lavoratrici e quei lavoratori che si sentono un pezzo fondamentale dell’impresa cooperativa e che, per questo, intendono continuare a battersi per il futuro di questa impresa, che è futuro del loro lavoro, ma soprattutto, dei valori della cooperazione, ai quali non hanno rinunciato a credere.”