Si all`integrativo Metro Italia

05/11/2012

È stato firmato ieri unitariamente da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Ultucs Uil il nuovo Contratto integrativo aziendale di Metro Italia Cash & Carry, l`azienda di vendita all`ingrosso di prodotti Food e No Food. Un rinnovo che interessa quasi 5mila lavoratori in tutta Italia. Dopo la disdetta dei contratto integrativo dello scorso luglio, e una fase di proteste e scioperi da parte delle lavoratrici e dei lavoratori, a fine settembre erano riprese le trattative, un confronto dimostratosi da subito costruttivo e orientato alla ricerca di una soluzione condivisa. Entro il 30 novembre sarà svolta la campagna di assemblee e consultazione nei luoghi di lavoro per l`approvazione, tramite referendum dell`ipotesi dì accordo che, se ratificato, entrerà definitivamente in vigore dal primo gennaio 2o13.