Sì alla vendita di Parmatour

14/10/2004


           
           
           
           
          Numero 246, pag. 17
          del 14/10/2004
           
          Sì alla vendita di Parmatour
           
          Marzano approva il programma di cessione asset.
           
          Il commissario straordinario della Parmatour, Enrico Bondi, società in amministrazione straordinaria dopo il crac Parmalat, ha comunicato di aver ricevuto da parte del ministro delle attività produttive l’approvazione del programma di cessione delle attività imprenditoriali detenute da Parmatour e che, in conseguenza di tale approvazione, si avvierà il processo di dismissione. Il commissario procederà alla pubblicazione sulla stampa nazionale ed estera di un nuovo invito a manifestare interesse per le attività imprenditoriali oggetto di cessione, dopo quello già presentato prima della stagione estiva. Almeno una quarantina di aziende, di cui una decina in pole position, hanno infatti già manifestato interesse a rilevare Parmatour entro il termine fissato e riceveranno direttamente dall’advisor finanziario Mediobanca una comunicazione in merito alle successive fasi della procedura. Si sono fatti i nomi del colosso francese Accor, che quest’anno ha acquisito la quota azionaria di maggioranza del Club Méditerranée, dei gruppi italiani Domina vacanze e Boscolo.

          Le società turistiche detenute dalla holding della famiglia Tanzi operano sia nel settore dell’intermediazione (tour operating, rete d’agenzie di viaggio e business travel) con i marchi Comitours, Going, Chiariva e Sestante, sia in quello dei villaggi (11 alberghi e resort in Italia e all’estero) con il marchio Club vacanze. Inoltre detiene anche una partecipazione di Last Minute tour (società specializzata nella commercializzazione di pacchetti turistici, voli e soggiorni con la formula last minute). Il commissario ha stabilito inoltre di dare corso alla dismissione di uno o più beni non funzionali (strutture alberghiere attualmente non operative e terreni) non facenti parte delle attività imprenditoriali di Parmatour.