SI AGGRAVA LA SITUAZIONE DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO DELLA PROVINCIA DI MODENA

13/08/2009

13 Agosto 2009

Si aggrava la situazione del settore turistico alberghiero della provincia di Modena
Arrestato il gestore dell’hotel Maranello Palace

Si aggrava la situazione del settore turistico alberghiero della provincia di Modena.
Dopo la chiusura alcune settimane fà dell’Hotel Executive di Fiorano, gestito dalla My One Hotel e la ben nota crisi degli alberghi di proprietà Fini, arriva la notizia dell’arresto dell’attuale gestore dell’Hotel Maranello Palace, con la conseguente incertezza circa la ripresa delle attività nel mese di settembre.
Sono molti i segnali che lasciano presagire, se non chiusure, la crescita del fenomeno delle esternalizzazioni selvagge. Oggi in un albergo modenese la maggior parte degli addetti è dipendente di cooperative di facchinaggio e servizi, con stipendi e diritti ridottissimi.
E’ l’altra faccia del “sistema turistico” modenese, quasi esclusivamente legato al cosiddetto “turismo d’affari”, e viziato da una cronica debolezza imprenditoriale, come dimostrato da quest’ultima vicenda.
L’Hotel Maranello Palace si caratterizza per un’elevata redditività, e può vantare un consistente numero di prenotazioni per i prossimi mesi.
I venti lavoratori e lavoratrici, diversi dei quali già impegnati assieme alla Filcams CGIL in una vertenza nei confronti della precedente proprietà, trascorreranno un mese di agosto davvero poco sereno.