Shopping e preghiera, la chiesa tra i negozi

10/09/2010

Catanzaro, domani si inaugura la prima parrocchia in un centro commerciale

La fede non conosce confini. D’ora in poi è possibile pregare anche in un grande centro commerciale. A Catanzaro, nell’immensa area «Le Fontane» è stata infatti costruita una chiesa (a sinistra, foto di S. Monteverde), unico esempio in Europa, che offrirà i suoi servizi pastorali ogni giorno, compreso le domeniche e le festività. L’idea è venuta all’ingegner Floriano Noto, costruttore calabrese, che ha voluto legare alla qualità dei servizi commerciali il momento della preghiera. Accanto alla chiesa è sorta anche la parrocchia dedicata a San Massimiliano Maria Kolbe, il seminarista polacco che fece dell’amicizia la sua ragione di vita. Il vescovo della diocesi di Catanzaro-Squillace monsignor Antonio Ciliberti ha spiegato l’accordo tra imprenditoria e fede come «un segnale importante per sollecitare le anime». Il complesso parrocchiale sarà inaugurato domani, 11 settembre, in occasione dell’anniversario dell’attentato alle Torri gemelle a New York e dell’alluvione di Soverato. La gestione della chiesa è stata affidata a don Giovanni Scarpino, un giovane sacerdote che sarà una figura di riferimento per i ragazzi che frequentano il centro «Le Fontane». Il calendario religioso è stato già approntato. La domenica i fedeli potranno scegliere di ascoltare la messa di mattina o alla sera. Prima o dopo lo shopping.