Shopping, aria di sciopero

22/03/2001

Logo Repubblica.it

Pagina 37
Shopping, aria di sciopero
il contratto

roma – Shopping a rischio il 13 aprile, il venerdì prima di Pasqua, per lo sciopero proclamato dai sindacati del commercio, dopo la rottura, ieri, delle trattative per il rinnovo del biennio economico del contratto del terziario (oltre un milione e mezzo di lavoratori, 400 mila dei quali occupati nella grande distribuzione). I sindacati sottolineano «le contraddizioni tra le dichiarazioni distensive ai giornali del presidente Confcommercio, Sergio Billè, e il comportamento della sua delegazione alla trattativa». I commercianti dicono no a un aumento di 115 mila lire in due anni (si fermano a 70 mila) e all’introduzione delle Rsu nelle imprese di distribuzione.
(r.d.g.)