Sfratto al bar Vanni: lavoratori sgomberati con la forza

Sigilli al Bar Vanni. E ci scappano feriti, contusi e clienti spaventati a morte. Doveva essere uno sfratto come un altro quello avvenuto il 19 mattina in uno dei bar più frequentati e noti della capitale, in via Frattina, quando alle 10,30, si è presentata la forza pubblica, polizia e carabinieri, per eseguire l’ordinanza richiesta dalla proprietà del locale, la Fondazione Margherita e Umberto di Savoia. Una trentina di dipendenti in quel momento era in assemblea permanente nel locale, qualcuno semplicemente stava riordinando le proprie cose prima di lasciare il bar. Poi il parapiglia. …

Link Correlati
     Sfratto al bar Vanni: lavoratori sgomberati con la forza