Comunicati Stampa

Settore Gioco, Global Conference of UNI Gaming

20/05/2015

La Conferenza  biennale di UNI Global del settore Gioco, si sta svolgendo a Tijuana, Messico. I partecipanti, provenienti da 16 Paesi, tra cui anche l’Italia rappresentata dalla Filcams Cgil e dalla Fisascat Cisl si stanno confrontando tra le esperienze dei diversi Paesi,  sulla regolamentazione a livello globale del gioco d’azzardo e sulle tante Aziende multinazionali e accordi Globali. Patricia Ramos, Delegata Filcams presso SISAL, ha illustrato la “Ricerca sul Mercato italiano del gioco d’azzardo”, che ha curato collaborando con Filippo Ottanelli.

Il settore del “gioco d’azzardo” (gambling), per meglio dire dei “giochi d’azzardo”, comprende dalle scommesse alle slot, dai giochi tradizionali da casinò alle comuni lotterie, Bingo, Lotto, lotterie scommesse ippiche e sportive il mercato.

Il settore Gioco nel suo complesso è cresciuto in termini di raccolta, ha visto un’esplosione dei punti vendita e delle sale dedicate, un aumento importante dei prodotti, una svolta è stata l’introduzione delle VLT (Video Lottery Terminal)nel 2011, come uno sviluppo importante del gioco on-line.

A partire dal 2013 un insieme di concause sembrano indirizzare verso un futuro più incerto. La congiuntura economica ha lasciato il segno, il calo dei consumi ha riguardato anche un settore che si credeva immune come quello dei giochi.