Servizi Italia 15, esito incontro 01/02/2017

Roma 02 febbraio 2017

Testo unitario

In data 1 febbraio si è svolto l’incontro tra i rappresentanti di Servizi Italia 15 srl e Filcams Fisascat UILTuCS nazionali, a seguito della richiesta avanzata dalle OO.SS. per ricevere aggiornamenti circa la situazione aziendale.
E’ stato comunicato ai presenti che la situazione attuale e di mercato continua a mostrare elementi di criticità che si stanno contrastando con l’efficientamento dei servizi e dell’organizzazione del lavoro: in questo quadro si collocano le iniziative con il ricorso all’ammortizzatore sociale sulla sede di Napoli e l’acquisizione di una nuova commessa per la sede di Mestre.

Le OOSS hanno richiesto dati precisi circa l’andamento degli indici aziendali che l’azienda si è impegnata a fornire appena disponibile il consuntivo 2016.
E’ stata chiaramente manifestata tutta la nostra preoccupazione circa la situazione di mercato e abbiamo chiesto di continuare nel metodo di condivisione appena adottato anche per affrontare preventivamente e congiuntamente eventuali criticità che dovessero manifestarsi.

Inoltre le OOSS, alla luce delle nuove condizioni della rappresentanza sindacale ed al fine di individuare misure nell’organizzazione del lavoro che non penalizzino i lavoratori, hanno richiesto ed ottenuto l’apertura di un tavolo per discutere sulle necessarie misure di armonizzazione conseguenti al passaggio dal CCNL Poligrafici a quello Terziario, Distribuzione e Servizi. A tale scopo le parti hanno concordato un primo incontro sull’argomento per il prossimo 2 marzo a partire dalle ore 11.00 presso la sede di Confcommercio nazionale, piazza G.G. Belli 2, in Roma.