Servizi di pulizia e manovalanza nelle strutture Ministero della Difesa – Lettera del 16-12-2005

ROMA, 16 Dicembre 2005

Prot. 5499 /rp –manov125-
Oggetto: Servizi di Pulizia e Manovalanza
strutture Ministero Difesa.-

RACCOMANDATA R.R.
(anticipata via fax)

                        Spett/le MINISTERO DELLA DIFESA
                        Gabinetto del Ministro
                        Via XX Settembre 123/a
                        00187 ROMA

Con riferimento alla Vostra del 9 dicembre 2005 prot. n.9/61283/11.12.5, Vi evidenziamo che pur apprezzando la Vostra lettera Vi ribadiamo che vi sono delle gravi situazioni sociali e di tutela della salute delle Vostre stesse maestranze che ci costringono ad evidenziarVi le seguenti questioni:

1.la riduzione delle risorse sta mettendo in crisi il reddito in molti casi unico reddito di migliaia di lavoratori con le loro famiglie;

2.l’ulteriore riduzione dei servizi, già ridotti all’essenziale con i precedenti rinnovi di appalto, genera sicuramente in molte realtà problemi di igiene e sicurezza;

3.qualsiasi intervento deve avvenire in termini preventivi se si vuole dare soluzione ai problemi insorti.

Per questi motivi Vi avevamo sollecitato una presa di posizione già in fase di definizione della finanziaria, per recuperare maggiori risorse.

Siamo comunque a chiederVi che l’incontro da Voi proposto si svolga prima che siano riassegnati o prorogati gli appalti con le riduzioni imposte, anche al fine di individuare percorsi alternativi che contengano gli effetti del fenomeno:

Restando in attesa inviamo distinti saluti.

P/la FILCAMS-CGIL P/la FISASCAT-CISL P/la UILTRASPORTI
(Carmelo Romeo)(Giovanni Pirulli) (Ubaldo Conti)