SERIST, UN RISULTATO POSITIVO: DALLA MOBILITÀ ALLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI IN DEROGA

26/05/2010

26 maggio 2010

Serist, un risultato positivo: dalla mobilità alla Cassa Integrazione guadagni in deroga

Il 19 maggio presso il Ministero del Lavoro a Roma, è stato firmato un accordo inerente la procedura di Mobilità attivata dalla Società SERIST, azienda del settore della ristorazione collettiva, che gestisce mense presso esercizi pubblici o privati.
Una lunga trattativa, svolta alla presenza di una nutrita delegazione di R.S.A. e Resp. Territoriali, che si è conclusa con il conseguimento di un risultato molto positivo. La richiesta di procedura di mobilità per riduzione personale avviata dall’Azienda è stata, infatti, trasformata in Cassa Integrazione Guadagni in deroga.
La CIG riguarderà un numero massimo di 2113 lavoratori per la durata di 12 mesi a partire dal primo giugno prossimo; sarà effettuata con riduzione oraria massima del 25% su base verticale, compatibilmente con le esigenze formative delle Regioni interessate, e con l’applicazione del criterio della rotazione, a fronte della fungibilità delle mansioni. Nei siti interessati da cessazione o sospensione totale dell’attività, a fronte dell’impossibilità di ricollocazione presso altri siti, la CIG sarà a zero ore.
La concreta articolazione della CIG, inoltre, tenuto conto dei criteri stabiliti con il presente accordo, sarà definita a livello territoriale tra le parti, tenuto conto delle specificità dei servizi appaltati.
Le specifiche riferite ai lavoratori interessati alla CIG suddivisi per Regioni di appartenenza sono contenute nel verbale allegato.