Serist Ristorazione – circolare esito incontro 17/12/2012

Roma 17 dicembre 2012

nella giornata del 12 dicembre 2012 si è tenuto l’incontro previsto per il cambio d’appalto di cui all’oggetto.

Durante l’incontro la società subentrante, Serist Ristorazione SpA, ha evidenziato che tra gli elenchi predisposti dalle società uscenti, Gemeaz Elior, Vivenda e GSI (alcuni ricevuti durante l’incontro) vi erano alcune figure professionali che non rientravano nel dettato contrattuale e che quindi non avrebbero avuto diritto al passaggio d’appalto.

A Serist è stato proposto di procedere ad un cambio di appalto in prima istanza con l’assunzione di tutto il personale alle condizioni medesime condizioni preesistenti e comunicare a mezzo lettera successivamente alle OO.SS. le risultanze delle loro riserve.

Riserve che a nostro parere debbano essere gestite direttamente dai territori per una corretta e più approfondita conoscenza diretta.

Inoltre considerato che in alcuni impianti è già in atto l’utilizzo di ammortizzatori sociali, l’azienda subentrante si è impegnata a valutare e a verificare gli strumenti oggi impiegati al fine di salvaguardare l’occupazione.

Quindi in virtù di quanto su esposto qualora dovessimo ricevere comunicazioni di eventuali esclusioni di personale sarà ns cura avvisare tempestivamente il territorio di competenza per intraprendere incontri con la società subentrante.

p.la Filcams CGIL
Giovanni Dalò