Sei milioni in attesa del rinnovo

21/02/2001




Sei milioni in attesa del rinnovo
ROMA Contratto scaduto per sei milioni di lavoratori, mentre per altri 2.7 scadrà la fine dell’anno. Restano aperte alcune vertenze che si trascinano da oltre un anno (dalle imprese di pulizia ai giornalisti), mentre in altri casi – come per i comparti dell’elettricità e delle aziende di gas e acqua – le trattative sono legate alla definizione del contratto unico. In queste settimane è partito il confronto per i metalmeccanici, da sempre considerata la vertenza più significativa dell’industria. Ai nastri anche il rinnovo del commercio (i sindacati chiedono 115mila lire d’aumento londo mensile) che interessa un milione di dipendenti. Ultime code del pubblico impiego: trattative aperte per sanità, enti locali, unversità e ricerca.

Settore
Scadenza
Addetti
Imprese pulizia
30-04-99
450.000
Vigilanza privata
30-09-99
35.000
Studi professionali
30-09-99
1.000.000
Ferrovie
31-12-99
113.000
Artigiani metalmecc.
30-06-00
400.000
Colf
31-07-00
200.000
Sanità
31-12-00
600.000
Enti locali
31-12-00
600.000
Università e ricerca
31-12-00
60.000
Metalmecc.
31-12-00
1.500.000
Commercio
31-12-00
1.000.000
Alimentari
31-05-01
350.000
Edili
30-06-01
1.000.000

Mercoledì 21 Febbraio 2001 -Pag.17

 
|

|