Se la banca conquista il carrello della spesa

10/10/2011

Una banca aperta tutto il giorno. E aperta anche al sabato e alla domenica. Non volevamo l`apertura dei mercati e la caduta delle barriere? Eccola: con Carrefour Banca la grande distribuzione entra, pesantemente, nei servizi finanziari: offre carte di credito ma anche prestiti per l`acquisto di auto, mobili o semplicemente ti "paga" la spesa. Il conto lo pagherai in seguito, magari a rate. E fra tre anni farà anche raccolta, mediante conti correnti, carte prepagate e conto deposito. Se l`esperimento avrà successo lo vedremo fra qualche tempo. Di certo l`iniziativa, sebbene limitata a una trentina di grandi ipermercati, va a insidiare il mercato delle banche tradizionali. E tra un po` anche di quelle online, per esempio quelle specializzate nei conti depositi. Qualche operatore già mugugna di una "distorsione del quadro competitivo" oppure sottolinea che Carrefour si finanzierà a tassi meno onerosi. Qualche gruppo industriale osserverà che il già debordante potere della grande distribuzione potrà rafforzarsi acquisendo un polmone finanziario in più. In Francia e Spagna Carrefour ha già 5 milioni di clienti-correntisti. E in Italia ma non volevamo la deregulation?