Scuola: addetti alle pulizie in sciopero A rischio il lavoro

08/06/2010

Firenze, 7 giugno, 2010 – Gli addetti alla pulizia delle scuole toscane hanno scioperato questo pomeriggio per chiedere il rinnovo dell’appalto che consentirebbe loro di mantenere la propria occupazione. Fra le iniziative anche un presidio davanti all’Ufficio scolastico (vedi fotogallery). Analoghe manifestazioni sono state organizzate anche in altre città davanti alla sedi provinciali dell’ufficio scolastico.
A far sentire la propria voce sono soprattutto donne, alcune con bambini: ”Siamo molto preoccupate – hanno spiegato -. Lavoriamo e riceviamo uno stipendio solo nove mesi all’anno, e dallo scorso Natale una circolare ministeriale ha ridotto del 25 per cento il numero di ore lavorative e conseguentemente anche i nostri compensi".
La scadenza dell’attuale appalto è prevista per il 30 giugno ma ancora, spiegano i lavoratori in sciopero, non si hanno notizie di un eventuale rinnovo del contratto o di una proroga fino a dicembre 2010.