Scommesse: co.co.co. prorogate

12/10/2004


           
           
           
           
          Numero 244, pag. 26
          del 12/10/2004
           
          Scommesse, co.co.co. prorogate
           
          Snai-sindacati.
           
          Proroga al 2005 per le collaborazioni coordinate e continuative delle agenzie di scommesse e ippiche. Lo Snai, la principale associazione di categoria dei concessionari di stato per l’accettazione di scommesse ippiche e sportive, ha raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto di lavoro del personale occupato presso le agenzie di scommesse. L’accordo è stato siglato con i principali sindacati nazionali, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil e prevede una progressiva applicazione della legge Biagi a partire dal 1° gennaio 2005.

          Le parti hanno infatti stabilito che, entro il 31 dicembre 2004, siano definite le necessarie integrazioni all’accordo nazionale per la disciplina dei lavoratori dipendenti da agenzie di scommesse; nell’attesa, tutti i contratti di lavoro autonomo o atipico in essere sono stati prorogati a tutto il 23 ottobre 2005.

          ´Grazie all’accordo’, sottolinea Francesco Ginestra, presidente Snai, ´è adesso possibile intervenire anche nella ristrutturazione dei rapporti di lavoro in ossequio alla legge Biagi, adeguandoli alla realtà delle nostre imprese’.