Sciopero lavoratori Appalti storici ex LSU

FILCAMS CGIL – UILTRASPORTI

2 dicembre 2010
sciopero nazionale

delle lavoratrici e dei lavoratori delle pulizie nelle scuole
( Ex Lsu ed Appalti Storici )

manifestazione nazionale a Roma

L’incontro che si è svolto al Miur, il 17 novembre scorso non ha prodotto chiarezza e risposte concrete in grado di garantire la continuità occupazionale e di reddito dei 25000 lavoratori degli appalti di pulizia nelle scuole.

FILCAMS-CGIL E UILTRASPORTI-UIL
denunciano la gravissima situazione occupazionale e di lavoro
di 25000 lavoratrici e lavoratori del settore e anche
il serio rischio che corre il sistema scuola e
gli ambienti in cui vivono tantissimi
studenti, alunni e bambini nonché insegnanti.

Perché il lavoro di queste lavoratrici e questi lavoratori è fondamentale per la pulizia, l’igiene e la sicurezza in moltissimi istituti scolastici nonché scuole materne, mentre i tagli e le azioni del Miur rischiano seriamente: di compromettere la salubrità dei citati ambienti scolastici; di pregiudicare la tutela della salute e della sicurezza degli alunni; di mettere in seria difficoltà la stessa gestione didattica delle scuole.

FILCAMS-CGIL E UILTRASPORTI-UIL
vista la gravissima situazione in atto,
ritengono fondamentale l’adesione ed
una grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori allo

sciopero nazionale del 2 dicembre 2010
e
alla manifestazione a roma
IN PIAZZA MONTECITORIO