SCIOPERO IPERCOOP CAMPANIA

08/12/2012

8 dicembre 2012

Sciopero Ipercoop Campania

Allo sciopero di Ipercoop Campania ha aderito la maggioranza dei 662 addetti della cooperativa toscana e dell’indotto collegato (sono circa 300). Lo sciopero ha visto la partecipazione degli addetti dei tre ipermercati regionali e dei due supermercati di Napoli-Arenaccia e di Santa Maria Capua Vetere.
Chiusi per mancanza di personale i tre ipermercati di Afragola, Quarto e Avellino.
Le lavoratrici e i lavoratori, insieme alle organizzazioni sindacali di categoria, si sono radunati in presidio per protestare contro l’ipotesi di una cessione dei punti vendita, e nella tarda mattinata hanno formato un blocco stradale impedendo l’accesso all’asse mediano.
I manifestanti hanno deciso di smobilitare soltanto poco prima di mezzogiorno, quando il prefetto di Napoli, ha comunicato la convocazione urgente a palazzo di governo.