SCIOPERO GENERALE E SCIOPERO COMMERCIO: LE INTEMPERANZE DI AUCHAN-RINASCENTE

25/03/2004

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

25 marzo 2004

SCIOPERO GENERALE E SCIOPERO COMMERCIO: LE INTEMPERANZE DI AUCHAN-RINASCENTE

Auchan-Rinascente comunica che domani, venerdì 26, i magazzini del gruppo saranno aperti e lavoreranno regolarmente.

L’intera giornata di sciopero nel commercio e nel terziario, in concomitanza dello sciopero generale di 4 ore, è per sollecitare la firma del contratto nazionale di lavoro scaduto da 15 mesi.

Auchan-Rinascente non è nuova a interventi di questo tipo. Si vede che piacciono molto, ai dirigenti del gruppo, queste inutili mosse mediatiche. Perché tenere aperto un negozio in un giorno di astensione dal lavoro è un giochetto: basta “comandare” i dipendenti che, assunti con contratti a scadenza, non possono resistere alle “paterne” sollecitazioni del caponegozio.

Ma le conseguenze dello sciopero – che in Auchan-Rinascente riesce sempre piuttosto bene – la direzione le misura nei tre-quattro giorni successivi.

La direzione si immagina più forte dello sciopero. Ma lo sciopero ci sarà, e sarà difficile far finta di niente.