Sciopero della fame per i lavoratori di «Voi City»

19/01/2010

Sciopero dei lavoratori di Conversa di Casalnuovo di Napoli per i dipendenti di Osc di Vitulazio, nel Casertano, aziende di call center del perimetro di «Voi City holding». Alcuni di questi inizieranno anche uno sciopero della fame.
L’astensione dal lavoro è prevista per oggi. L’agitazione è stata proclamata dalle segreterie regionali e territoriali di Uilcom-Uil, Slc-Cgil, Fistel-Cisl e dalle Rsu aziendali. Secondo quanto rendono noto gli stessi sindacati i lavoratori in mattinata terranno una manifestazione presso il Centro direzionale di Napoli in prossimità della sede del Consiglio regionale della Campania. La manifestazione è stata indetta per sensibilizzare le istituzioni regionali sulla crisi che ha colpito il gruppo «Voi City», che lo scorso 11 gennaio presso il ministero dello Sviluppo economico, ha annunciato il taglio di 1.125 posti di lavoro, più di un terzo dei quali in Campania. I sindacati rendono noto che nelle prossime ore ci saranno anche incontri con i vertici Mediaset Premium, committente di Conversa, per ricercare soluzioni alternative