Scarpe&Scarpe spa/srl – esito incontro 02/05/2012

Roma, 7 maggio 2012

Oggetto: Scarpe&Scarpe spa – Scarpe&Scarpe srl – esito incontro 2 maggio

Testo unitario

il giorno 2 maggio si è svolto l’incontro per la procedura in oggetto ed è stata anche l’occasione per incontrare per la prima volta a livello nazionale la società, presente in Italia con 108 punti vendita e con circa 1700 dipendenti.
Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i motivi dell’operazione di cessione di ramo d’azienda che consistono nello scorporo della parte immobiliare della società da quella di commercializzazione e vendita delle calzature; la parte immobiliare rimarrà nella società Scarpe&Scarpe spa che alla data di cessione, 1 giugno 2012, cambierà demoni nazione e diventerà SAGI HOLDING SPA e il patrimonio verrà probabilmente affidato alla gestione di consulenti per la valorizzazione. Il ramo commerciale, che verrà trasferito alla società Scarpe&Scarpe srl, continuerà ad essere gestito direttamente dalla proprietà e quest’ultima società sarà posseduta al 100% dall’azienda conferente; alla data dell’operazione di cessione, 1 giugno 2012, la società conferita ria si trasformerà in s.p.a. e cambierà ragione sociale diventando Scarpe&Scarpe spa.
Nel corso dell’incontro le strutture territoriali hanno rilevato di un sostanziale rifiuto ad approcciare le relazione sindacali in modo costruttivo: sebbene non ci siano palesi limitazioni dell’attività sindacale è praticamente impossibile incontrare l’azienda e effettuare contrattazione.
La giustificazione adottata dal Responsabile delle Risorse Umane risiede in un approccio “familistico” della proprietà; questa è stata la motivazione utilizzata per evitare che nel verbale di incontro venisse inserito un incontro di verifica delle condizioni di trasferimento da tenersi a distanza di qualche settimana;
Nello spirito di cercare di tenere comunque aperto un canale di comunicazione con la società abbiamo preannunciato la richiesta di incontro per i diritti di informazione previsti dal CCNL TDS, con l’affidamento che il responsabile delle risorse umane e i consulenti si adopereranno nei confronti della proprietà per l’effettuazione dello stesso.
In attesa di predisporre la richiesta unitaria e di aggiornarvi sugli sviluppi vi inviamo il verbale di esperita procedura.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Massimo Frattini

- Verbale accordo