Comunicati Stampa

Salute e Sicurezza a Roma il coordinamento nazionale

15/11/2016
SaluteSicurezza_big

Riparte l’attività del coordinamento nazionale, importante condivisone delle diverse situazioni territoriali. L’obiettivo è quello di rilanciare l’attenzione sul tema Salute e Sicurezza, che deve diventare elemento centrale, a tutti i livelli, nella discussione sulla contrattazione, per accrescere la cultura interna e la conoscenza più approfondita della materia.

“Tra le priorità” spiega Giovanni Dalò, responsabile del settore per la Filcams Cgil Nazionale, ” la valorizzazione del ruolo del Rappresentante lavoratori per la Sicurezza (RLS), in particolare attraverso la formazione la programmazione di corsi dedicati e rispondenti alle esigenze emerse e argomenti suggeriti.”

Dalla discussione è emersa la necessita di condividere e veicolare le esperienze positive, nonché le sentenze e le cause vinte che possono essere utili per il lavoro di tutti.

Per questo è indispensabile intraprendere un percorso comune attraverso incontri periodici: “La segreteria nazionale” afferma Daria Banchieri segretaria organizzativa della Filcams Cgil Nazionale, “si impegna a mantenere attivo il coordinamento con gli impegni che si definiranno nel corso di questa prima riunione di avvio,  puntando sulla costruzione di coordinamenti regionali che possano agevolare la diffusione nei territori di quanto discusso a livello nazionale nell’ottica di definire strutture organizzative stabili e fortemente operative.”