Salerno. Mobilitazione per i farmacisti non titolari

29/01/2004

giovedì 29 gennaio 2004



 

 


Settimana di mobilitazione per

i farmacisti non titolari

Una settimana di mobilitazione, a partire da oggi, per protestare sulla ”chiusura” incontrata con Federfarma circa il rinnovo salariale del secondo biennio economico e la ”propensione a interpretare le norme sul mercato del lavoro in modo deprofessionalizzante per il farmacista abilitato non titolare”. Protagonisti della protesta gli iscritti alle associazioni dei farmacisti non titolari della Campania (Afant Napoli, Assofant Caserta e Assofant Salerno), che hanno deciso di attivare ”le assemblee territoriali dei dipendenti delle farmacie private con il coinvolgimento degli Ordini professionali”, oltre a un’operazione di ”volantinaggio nei centri delle città per sensibilizzare l’opinione pubblica” rispetto alla vertenza.
Le associazioni chiedono inoltre la disponibilità, ai presidi delle facoltà di Farmacia, di consentire lo svolgimento di assemblee con gli studenti degli ultimi anni dei corsi.