Safti – Esito Incontro 08/02/2012

Roma, 8 febbraio 2012

Si è tenuto oggi l’incontro in sede ministeriale, per l’espletamento della fase amministrativa relativo alla procedura di mobilità aperto dall’azienda in oggetto in data 25 luglio 2011.

Dopo averne verificato la possibilità, è stato sottoscritto un accordo di CIGS a zero ore per cessazione attività, relativo ai punti vendita in chiusura e a un massimo di 28 lavoratrici, della durata di 24 mesi, a decorrere dal 13 febbraio p.v. (allegato 1)

Per i 4 apprendisti è stato invece sottoscritto un accordo di CIG in deroga a zero ore, fino al 31/12/2012 (allegato2).

Per tutto il periodo della CIGS sarà possibile la messa in mobilità dei lavoratori in Cassa, sulla base del criterio della non opposizione e attraverso un piano di incentivazione all’esodo convenuto tra le Parti in un accordo sindacale a latere (allegato3).

Nei singoli accordi troverete i dettagli relativi al numero delle persone poste in Cassa e in Mobilità e le regioni interessate per ogni punto vendita.

p. La Segreteria CGIL Nazionale

Giuliana Mesina

1 . accordo CIGS

2. accordo CIG in Deroga

3. accordo sindacale piano incentivi all’esodo