S.S.C. Carrefour, Accordo modifica integrazione CIA premio di risultato 12/04/2000

    Roma, 12 Aprile 2000

    VERBALE

    Premessa

    Il presente Accordo ha come premessa indispensabile il perseguimento e il consolidamento di migliori relazioni sindacali, che nel rispetto dei ruoli, veda l’Azienda, le OO.SS. e R.S.U. impegnate nella corretta gestione di tutte le problematiche connesse con le politiche attive del lavoro.

    Accordo

    Il giorno 12 aprile 2000, in Roma, la S.S.C. S.r.l. CARREFOUR rappresentata dal Dott. Michel Crahay e le Segreterie Nazionali di categoria FILCAMS-CGIL, UILTUCS-UIL, FISASCAT-CISL, rappresentate rispettivamente dai Sigg. Pietro Ruffolo, Gianni Rodilosso e Mario Marchetti, si sono incontrate per affrontare alcuni temi collegati alla scadenza dell’ A.I.A. avvenuta il 31.12.99 con l’obiettivo comune di ricercare alcune soluzioni, al fine di dare concrete e positive risposte alle aspettative dei dipendenti, in attesa di ridefinire nuovi assetti contrattuali e contenuti dello stesso A.I.A..

    Le parti riscontrata l’esistenza di obiettive condizioni per consentire alcune modifiche strutturali dell’attuale Premio (parte variabile) definiscono secondo gli schemi allegati gli importi da corrispondere, per gli anni 2000 (implementazione di Lit. 200.000) e 2001 (ulteriori Lit. 100.000).

    (Seguono firme)

    Allegate tabelle I e II

    ********************************************************************************

    TABELLA I

    PREMIO NAZIONALE – 2000 E 2001
    PROGRESSIONE VENDITE NETTE
    M.O.L
    0,0%
    0,5%
    1,0%
    1,5%
    2,0%
    2,5%
    3,0%
    3,5%
    M.O.L
    4,0%
    215.000
    240.000
    265.000
    295.000
    320.000
    345.000
    375.000
    400.000
    M.O.L
    3,0%
    185.000
    215.000
    240.000
    265.000
    295.000
    320.000
    345.000
    375.000
    M.O.L
    2,0%
    175.000
    200.000
    225.000
    255.000
    280.000
    305.000
    335.000
    360.000
    M.O.L
    1,0%
    160.000
    185.000
    215.000
    240.000
    255.000
    280.000
    305.000
    335.000
    M.O.L
    0,5%
    120.000
    145.000
    170.000
    200.000
    225.000
    250.000
    280.000
    305.000
    M.O.L
    0,0%
    80.000
    105.000
    135.000
    160.000
    185.000
    210.000
    240.000
    265.000

    La presente tabella retributiva sostituisce a tutti gli effetti quella contenuta nell’A.I.A. del 14.10.1996 la cui validità viene prorogata al 31.12.2000.

    ********************************************************************************

    TABELLA II

    INDICATORE DI NUMERO SCONTRINI DELL’ANNO

    0% – 2,99%
    3% – 4,99%
    5% – 7,49%
    da 7,5% in poi
    2000
    87.500
    175.000
    262.500
    350.000
    2001
    100.000
    200.000
    300.000
    400.000

    INDICATORE DI VALORE MEDIO DELLO SCONTRINO DELL’ANNO

    0% – 2,99%
    3% – 4,99%
    5% – 6,99%
    da 7% in poi
    2000
    87.500
    175.000
    262.500
    350.000
    2001
    100.000
    200.000
    300.000
    400.000

    INDICATORE DI RAPPORTO TRA VENDITE DELL’ANNO
    E ORE LAVORATE DELL’ANNO

    0% – 2,99%
    3% – 4,99%
    5% – 6,99%
    da 7% in poi
    2000
    87.500
    175.000
    262.500
    350.000
    2001
    100.000
    200.000
    300.000
    400.000

    INDICATORE DI RESA PER METRO QUADRO

    0% – 2,99%
    3% – 4,99%
    5% – 7,49%
    da 7,5% in poi
    2000
    87.500
    175.000
    262.500
    350.000
    2001
    100.000
    200.000
    300.000
    400.000

    La presente tabella retributiva sostituisce a tutti gli effetti quella contenuta nell’A.I.A. del 14.10.1996 la cui validità viene prorogata al 31.12.2000.