S.I.N.A., emergenza Covid-19, esito procedura FIS 24/03/2020

Roma, 25 marzo 2020

Il giorno 24 marzo si è tenuto l’esame congiunto con Sina Hotels come previsto dal decreto 18/20 per l’accesso al FIS COVID19.

La società, che come è noto gestisce alberghi di categoria lusso sul territorio nazionale, ha comunicato che intende applicare le sospensioni in maniera parziale, fino a un massimo dell’80% circa, attraverso la rotazione dei dipendenti fungibili sulle attività rimaste in essere.

I rappresentanti aziendali hanno rifiutato di discutere qualsiasi strumento utile a garantire la continuità di reddito dei lavoratori, sia rispetto all’anticipo del trattamento INPS, sia in altre forme di anticipo sugli istituti maturati.

Per tale ragione non abbiamo sottoscritto nessuna intesa.

In allegato la lista delle strutture alberghiere con la descrizione dell’organico e l’indicazione di inizio della sospensione acquisite in sede di esame congiunto

p. La Filcams Cgil Nazionale
Luca De Zolt