S.I.L.L.A., esito incontro 26/11/2012

Roma, 3 dicembre 2012


Testo unitario.

in data 26 novembre 2012 si è tenuto presso la Unindustria di Ferrara l’incontro con l’azienda S.I.L.L.A. S.a.s. di A. Mattei & c., che opera in Emilia Romagna e Veneto, relativamente ala procedura ex artt. 4 e 24 della legge 223/91 per il licenziamento collettivo di 29 unità lavorative su 209 attualmente in forza.

L’Azienda ha comunicato che l’andamento del fatturato aziendale riflette i valori negativi registrati nel settore, confermando, pertanto, quanto esposto nella lettera di avvio della procedura.

Dopo un’ampia discussione, in cui la S.I.L.L.A. si è trincerata sulla sua posizione, siamo riusciti ad ipotizzare l’inizio di un percorso volto alla salvaguardia occupazionale, andando verso l’applicazione di un doppio ammortizzatore:

        ·Contratto di Solidarietà di tipo A, per tutti i lavoratori che sono inquadrati con la qualifica di “Autista/Operatore di Magazzino, che rappresenta poco più del 50% dell’intera forza lavoro aziendale;
        ·CIGS per tutto il resto della popolazione aziendale;
        ·Verifica personale pensionabile;
        ·Mobilità volontaria con il criterio della non opposizione attraverso un piano incentivi economico ancora da stabilire.

A fronte di quanto sopra esposto si è preferito rinviare ad un ulteriore incontro la definizione del percorso per avere la possibilità di consultare i lavoratori al fine di condividere l’indirizzo che si profila.

Tale incontro si terrà il 10 dicembre 2012 alle ore 14,30 presso la Unindustria in Via Montebello, 33 a Ferrara.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria