S.I.L.L.A., esito incontro 17/01/2013

Testo unitario

in data 17 gennaio 2013 si è tenuto presso il Ministero del Lavoro l’incontro con l’azienda S.I.L.L.A. S.a.s. di A. Mattei & c., che opera in Emilia Romagna e Veneto, relativamente alla richiesta di CIGS come misura alternativa al licenziamento previsto all’interno della procedura ex artt. 4 e 24 della legge 223/91 inviata alle OO.SS. in data 17 dicembre 2012 in cui l’Azienda denunciava un esubero di 29 unità lavorative su 209 all’epoca in forza.
Nei vari incontri che hanno preceduto quello di oggi, si è delineato un percorso in cui le eccedenze sono diminuite a 14 unità.
Con l’incontro al Ministero del Lavoro si è provveduto alla sottoscrizione di un accordo per la concessione di CIGS per 12 mesi per 190 dipendenti al netto dei dirigenti e quadri presenti a rotazione con una riduzione massima fino a zero ore laddove le filiali sono non attive per motivi di dichiarazione di inagibilità a causa delle conseguenze de terremoto verificatosi nel corso del 2012, con decorrenza 1 gennaio 2013.
Fin da ora ci si è dati appuntamento entro il 10 di febbraio p.v. al fine di monitorare e verificare le specifiche modalità di applicazione della CIGS e l’evoluzione della situazione aziendale, non escludendo l’utilizzo di misure meno traumatiche per il livello occupazionale.

Vi inviamo in allegato la copia del verbale di accordo sottoscritto presso il Ministero del Lavoro.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria

- Verbale accordo