Roma. Venti di guerra in Confcommercio

10/04/2006
    luned� 10 aprile 2006

      Pagine di Roma

        Venti di guerra in Confcommercio

          Alta tensione in Confcommercio. Nicola Gaudenzino , presidente della Fipe capitolina, la federazione di bar e ristoranti, non si arrende nel braccio di ferro con Cesare Pambianchi , numero uno dei commercianti romani.

            Gaudenzino, titolare della Nicolai Catering , era stato uno dei promotori del lodo arbitrale che ha definito nulle tutte le delibere dell’ultimo anno di Confcommercio Roma. Compresa la rielezione di Pambianchi.

              I ricorrenti hanno chiesto l’intervento di Cesare Sangalli , nuovo presidente nazionale, che per� avrebbe gi� promesso a Pambianchi la vicepresidenza. E guai a parlare di pace. I rapporti fra Pambianchi, oppositore dell’ex leader nazionale Sergio Bill� , e Gaudenzino, annoverato invece fra gli "amici", sono sempre pi� tesi. Cos�, quando gioved� la Fipe ha firmato un accordo con il Comune sui tavolini in strada, Pambianchi si � affrettato a precisare che l’intesa � stata raggiunta solo "da alcune sigle minoritarie non riconosciute da Confcommercio". Come appunto la Fipe, che in realt� risulta associata a Confcommercio, pur essendo stata messa in castigo per le beghe fra presidenti.

                Massimo Condemi , nuovo ad di Cinecitt� Holding nominato al posto di Ubaldo Livolsi a fine dicembre, ha avviato la procedura per vendere Mediaport, la controllata che gestisce multisale in tutta Italia, fra cui la capitolina Cineplex del Trionfale e un’analoga struttura a Fiano Romano. L’operazione era stata gi� tentata in passato e si erano mostrati interessati imprenditori del calibro di Fulvio Lucisano e Carlo Alberto Bernaschi . Ora – osservano i maligni – senza Livolsi (amico di vecchia data di Silvio Berlusconi ) in regia, anche il gruppo Fininvest potrebbe farsi avanti evitando le accuse di conflitto di interessi. A meno che l’asta non venga bloccata da chi arriver� al ministero dei Beni culturali, azionista di controllo di Cinecitt�.

                  p_foschi@yahoo.it