Roma – martedì 24 febbraio – Manifestazione Nazionale degli addetti ai servizi di pulizia degli Istituti scolastici

23/02/2009
23 febbraio 2009
Manifestazione Nazionale degli addetti ai servizi di pulizia degli Istituti scolastici

A Roma il 24 febbraio, dalle 9.00, davanti al Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca in Viale Trastevere manifesteranno i lavoratori addetti ai servizi di pulizia del settore scolastico.
Lo sciopero, proclamato dalle Federazioni sindacali Nazionali, è stato indetto per contestare il mancato finanziamento alle ditte di pulizie delle Strutture Scolastiche.

L’incertezza da parte del Ministero e il ritardo nei pagamenti alle imprese, stanno alimentando lo stato di agitazione e le tensioni nei luoghi di lavoro.
Preoccupa l’ipotesi di un’eventuale interruzione dei finanziamenti che comporterebbe la diminuzione delle retribuzioni e, per alcune imprese, l’avvio di procedure di licenziamento, con il conseguente aumento del rischio occupazionale. Circa 15000 i lavoratori coinvolti, che rischiano il posto di lavoro.
Da non sottovalutare, inoltre, che l’eventuale sospensione delle sovvenzioni, considerata l’importanza del servizio prestato, si ripercuoterebbe sul regolare funzionamento di molte Istituzioni scolastiche.
Visti i vani tentativi sindacali di trovare, con le strutture competenti, risposte certe e soluzioni positive, oltre a quella di Roma, sono state organizzate altre iniziative di mobilitazione in molte città italiane per protestare contro questa politica che ancora una volta, taglia fondi a discapito della qualità del lavoro e dei lavoratori stessi.