Roma: Ikea, Auchan, Le torri, la vigilanza è abusiva

13/05/2001

domenica 13 maggio 2001
Logo Repubblica.it
Roma

Pagina 5
Ikea, Auchan, Le torri
la vigilanza è abusiva

Controlli della questura, denunce alla magistratura


Istituti di vigilanza privata abusivi, guardie giurate in servizio senza giubbotto antiproiettile o sottoposte a numerose ore di straordinario: sono alcune delle irregolarità riscontrate durante i controlli disposti dal questore di Roma, Giovanni Finazzo, volti a garantire massima sicurezza agli operatori, agli enti che usufruiscono del servizio e ai clienti.
In totale, sono stati controllati 17 istituti alcuni dei quali sono risultati irregolari e sono stati quindi diffidati a sanare la situazione mentre sono stati segnalati all’Ispettorato del lavoro i casi di guardie giurate con esubero di straordinario.
In particolare, personale di vigilanza nel centro commerciale "Le torri", ad "Ikea" e agli "Ipermercati Auchan" è risultato dipendente da istituti sprovvisti di autorizzazione per cui i rispettivi rappresentanti legali sono stati denunciati alla magistratura e l’attrezzatura utilizzata dalle guardie giurate è stata affidata in custodia a responsabili delle strutture commerciali.
Dopo l’assalto con autobomba e l’uccisione della guardia giurata al centro commerciale "I Granai", il 23 aprile scorso, il questore ha avviato sistematici controlli agli istituti di vigilanza.