ROMA, HOTEL PRINCESS, LUNEDÌ 11 NOVEMBRE IL PRESIDIO DEI LAVORATORI

09/11/2013

9 novembre 2013

Roma, Hotel Princess, lunedì 11 novembre il presidio dei lavoratori

“Nel silenzio assordante della proprietà continua lo sciopero dei 39 lavoratori dell’hotel Princess, e lunedì”, spiega la segretaria generale della Filcams Cgil di Roma nord Anna De Marco “si terra un presidio davanti all’hotel Princess in via Andrea Ferrara, n.33. Ci sarà la partecipazione di Roberto Giordano della CGIL LAZIO, di Valentino Mancinelli presidente del XIII Municipio, del consigliere Matteo Manenti e di diversi esponenti di partiti politici, al fine di promuovere una soluzione positiva dell’emergenza occupazionale del Princess” e con lo scopo, conclude Roberto Giordano “ di chiedere un tavolo di confronto permanente sulla filiera del turismo, che vive ormai da tempo, una crisi congiunturale che é assolutamente necessario governare”.
La scorsa settimana, dopo una trattativa sindacale a seguito dell’avvio della procedura di mobilità richiesta dall’Hotel Princess che dichiarava un esubero di almeno 18 dipendenti, 14 lavoratori sono stati licenziati.
I lavoratori si erano anche resi disponibili a costituire una cooperativa che rilevasse il servizio di ristorazione e in questo modo trovare una soluzione adeguata per evitare la perdita dei posti di lavoro, ma l’Hotel Princess, ha presentato una proposta economica impossibile da affrontare.