Roma. Colf e cuochi? Si assumono via Internet

31/01/2002








Un sito per trovare personale
la curiosit�
Colf e cuochi? Si assumono via Internet




A.A.A. baby sitter affittasi. Ma anche colf, assistenti per anziani, autisti, cuochi e giardinieri. Basta un clic su www.incontrofamiglia.it: il cliente � servito e il lavoratore � garantito. L’idea di applicare l’impiego a tempo determinato non pi� solo nelle fabbriche e negli uffici, ma anche nel campo domestico � di Quanta spa che ha pensato di associarsi con Federcasalinghe.
Per ora esistono due sedi: una a Milano (02.58431172), l’altra a Roma (06.78359482). Il personale proposto � selezionato e referenziato secondo capacit� ed esperienza, i punteggi aumentano se per esempio una colf sa cucinare, servire a tavola oppure se una tata ha la patente. Come funziona? �Dopo la richiesta della famiglia al telefono o sul sito spiega Paola Congiu, responsabile dell’ufficio romano viene scelta la persona e si fa il contratto (portato a casa da un fattorino) che all’inizio pu� durare 23 mesi, poi, se funziona, si pu� assumere direttamente il lavoratore e noi usciamo di scena. Ogni ora viene pagata 10 euro: 6,20 euro per il lavoratore, il resto per l’azienda e include Inps, Trf, ferie, assicurazioni e la nostra percentuale�. Per praticit� si pu� anche comprare via rete un carnet di ticket valido un anno che assicura 25 ore di prestazioni a scelta. In altre parole, in caso di emergenza o cambio di persona, con questi ticket ci si assicura entro 24 ore il servizio scelto con il massimo della legalit�. Per dire fine alle grane sindacali, i rischi di vertenza, gli impazzimenti alla ricerca della colf perduta.
(f.a.b.)