Rizzoli Ortopedia – Comunicato Sindacale 23/07/2013

COMUNICATO
AI LAVORATORI E LAVORATRICI
della RIZZOLI ORTOPEDIA

In data 23 luglio 2013 si è svolto al Tavolo di Crisi della Provincia un incontro tra l’Assessore G. Prantoni, il Curatore della Rizzoli Dott. M. Zanzi, per la Regione E. Romagna il Dott. De Leo e le Organizzazioni Sindacali territoriali.

Il Curatore ha illustrato la situazione complessiva del Gruppo Rizzoli ed in particolare ha evidenziato che, a seguito dei diversi contatti in atto con soggetti interessati ad acquisire la Rizzoli Ortopedia, si è reso necessario un prolungamento dell’esercizio provvisorio fino a tutto il mese di Settembre 2013. Nel frattempo, entro tale scadenza potrebbe essere messa in atto dal Tribunale di Bologna una nuova asta per la vendita della Rizzoli.

Ad oggi i contatti in corso con i soggetti potenziali acquirenti non consentono di stabilire i tempi dell’ eventuale vendita.

Il Curatore ha pertanto specificato che proseguirà l’attività attraverso l’esercizio provvisorio, utilizzando i mezzi finanziari a disposizione, assicurando il completamento delle commesse di lavoro e la stabilità occupazionale.

Le Organizzazioni Sindacali hanno ribadito la necessità di poter svolgere un confronto specifico a livello aziendale, sulle materie già oggetto di richiesta di incontro inviata con lettera del 3 luglio scorso.
Il Curatore ha colto l’occasione per dare alcune risposte alle richieste sindacali e dato la propria disponibilità per un incontro in azienda.

Bologna, 23 luglio 2013

Filcams Cgil Nazionale