Proclamazione Sciopero Generale Ristorazione Collettiva CGIL 18/10/2002

                          Roma, 24 Settembre 2002

RACCOMANDATA A.R.
Anticipata Via Fax

Oggetto: Proclamazione sciopero generale
per 18 Ottobre 2002

                          Spett.li:
                          CONFCOMMERCIO
                          ANGEM
                          CONFESERCENTI
                          CONFINDUSTRIA
                          FEDERTURISMO

                          Loro Indirizzi

Si partecipa l’adesione allo sciopero generale per il giorno 18 Ottobre 2002, proclamato dal Comitato Direttivo della CGIL, dei lavoratori dipendenti dalle aziende di ristorazione collettiva operanti negli ospedali.

L’iniziativa di lotta è stata assunta:

vContro la manomissione dell’art. 18 della legge 300;
vContro le scelte sbagliate contenute nel cosiddetto “patto per l’Italia”;
vPer modificare l’impianto di politica economica del Governo alla base del DPEF e, quindi, della Legge finanziaria;
vA sostegno dei rinnovi contrattuali e della difesa del potere di acquisto di salari e pensioni.

La durata dello sciopero è fissata in otto ore per ogni turno di lavoro secondo modalità che saranno comunicate dalle strutture sindacali aziendali e/o territoriali.

I servizi minimi essenziali saranno garantiti sulla base degli accordi contrattuali esistenti.

Il Segretario Generale
(Ivano Corraini)