Ripartono le attività dei negozi Vobis e Strabilia

16/09/2004


          GIOVEDÌ, 16 SETTEMBRE 2004
            Pagina 2 – Pontedera
             
            TECNODIFFUSIONE ITALIA
             
            Ripartono le attività dei negozi Vobis e Strabilia

            PONSACCO. Tecnodiffusione Italia, società d’information technology in liquidazione con sede a Ponsacco, ha ufficializzato che sono stati stipulati dei contratti con la società U-Company Spa.

            Gli accordi prevedono l’affitto del ramo di azienda della propria controllata Syspoint Srl in liquidazione, che comprende i negozi a gestione diretta, per la durata di due anni; il diritto di utilizzare, per lo stesso periodo, i marchi Strabilia e Vobis; il subentro, per lo stesso periodo, nei contratti di affiliazione con i negozi in franchising delle reti commerciali Strabilia e Vobis. La società U-Company Spa è stata costituita il 23 luglio scorso, ha sede a Livorno ed è dotata di un capitale sociale di 500mila euro.


            Per l’affitto del ramo di azienda, l’uso dei marchi e la gestione dei contratti, la U-Company verserà ogni trimestre alle aziende del gruppo Tecnodiffusione un corrispettivo variabile in base al fatturato, secondo una percentuale pari inizialmente all’1%, e decrescente per volumi di vendita superiori a quelli storicamente realizzati.


            «La nuova gestione – informa una nota – consente la ripresa immediata delle attività commerciali, in tempo utile per beneficiare del picco di consumi che tradizionalmente si verifica negli ultimi mesi dell’anno, e rilancia i marchi Vobis e Strabilia, che hanno sofferto nell’ultimo anno delle difficoltà finanziarie del gruppo Tecnodiffusione».